2008253882785638

28 marzo 2020

Puglia: dalle gravine al mare, un weekend in tutto relax nella Terra delle Gravine


Lo iazzo verde circondato da archi e trulli Masseria Pilano

Pensare ad una vacanza in questo periodo di blocco totale per il Covid-19 può sembrare strano. Starete pensando che sono fuori luogo, invece vi assicuro che appena ci libereremo del coronavirus saremo di nuovo pronti a riprendere la nostra vita in mano e tornare a viaggiare

Le paure e lo stress accumulato per l’eccezionalità dell'evento ci stanno mettendo a dura prova sotto l'aspetto fisico e psichico. Quindi quale migliore scelta da fare se non scegliere una vacanza per riprendere le forze e che ci dia energia? Naturalmente restiamo in Italia

21 marzo 2020

Puglia in tavola: le orecchiette e cime di rape, la ricetta tradizionale

orecchiette pugliesi con farina di semola

Ritorno a scrivere della cucina pugliese parlando di uno dei piatti più famosi, forse il più famoso, della Puglia. 
Dopo aver parlato di fave e cicorie e dei ceci neri di Cassano delle Murge, ho il piacere di portare in tavola le orecchiette e cime di rape, un piatto così veloce e semplice che ha bisogno solo di cinque ingredienti. 
Vi insegno come preparare orecchiette e cime di rape e portare un po' di Puglia in tavola.

14 marzo 2020

Pensieri ai tempi del coronavirus: il profumo di casa


Venerdi 13 marzo 2020. I pensieri ai tempi del coronavirus saltellano di qua e di là, sono in movimento, escono ed entrano dalla mia testa. Loro hanno uno spazio infinito, sono liberi di volare via ed espandersi nell'aria. Alcuni tornano, altri spariscono per sempre (magari poi rientrano senza preavviso), altri restano a casa. 

Come noi in questo periodo di quarantena

13 marzo 2020

Pensieri ai tempi del coronavirus: la mia anima ecologista




Giovedi 12 marzo 2020. I pensieri ai tempi del coronavirus oggi sono più profondi ed ecologici: è da qualche giorno che mi chiedo se questa è una lezione di vita che la generosa Madre Natura insieme al Supremo Universo sta impartendo all'essere umano. 
Ché mica siamo cosi presuntuosi da credere di essere gli eletti su questa meravigliosa Terra! 

11 marzo 2020

Pensieri ai tempi del coronavirus, una giornata difficile




Mercoledì 11 marzo 2020. Tanti pensieri passano per la testa. Oddio, li devo scacciare perché ai tempi del coronavirus gli assembramenti non sono consentiti. 

6 marzo 2020

Puglia: visita alla laguna di Lesina, nel Gargano, dove crescono le anguille


Parlare dei paesi della Puglia mi fa sempre piacere. Sapendo di dover andare a visitare la laguna di Lesina, nel Parco del Gargano, anche se solo per qualche ora, sono andata su Google maps a vedere esattamente dove si trovava.

Lo sapete cosa mi ha colpito immediatamente? La sua forma geografica. A me sembrava un fantasmino svolazzante. Mi ha fatto ridere questa cosa, era troppo curiosa. Così come è tanto curiosa la sua posizione che piace tanto alle anguille.

Bene, a questo punto andiamo a Lesina.

12 febbraio 2020

Polignano a Mare: la città marina più visitata e fotografata della Puglia


Polignano a Mare:panorama costa sud

Polignano a Mare, basta dire il nome che subito viene in mente, come un'istantanea fotografica, quella parte della città che l'ha resa tanto famosa nel mondo: Lama Monchile, il simil fiordo che si insinua nell'entroterra con la sua spiaggia ciottolosa e le antiche case dei pescatori del centro storico a picco sul promontorio che si spinge verso il mare.

30 gennaio 2020

Intervista a Roberto Ligurgo: il videomaker che racconta i Carnevali d'Italia


Ho conosciuto Roberto Ligurgo, guardando un video girato durante il Carnevale di Massafra di una decina di anni fa e alcuni splendidi scatti che ritraevano maschere espressive e coglievano momenti significativi della grande kermesse che ogni anno, puntualmente, tra febbraio e marzo si ripete nella cittadina massafrese. 

Massafra è la città del Carnevale. Da 67 ad anni le sfilate dei carri allegorici riempiono di colori e allegria le strade cittadine e attira tantissima gente da ogni parte d’Italia. È ormai una tradizione così longeva che senza dubbio i massafresi hanno i coriandoli nel sangue.